Iscriviti alla newsletter

CI AUTORIZZI AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

5 + 4 =

Questo è il diario con il quale potrete seguire i progressi delle varie fasi di realizzazione della nuova Comunità per minori “Costanza F. Giancola”; troverete anche le testimonianze di ciò che svilupperemo in termini di accoglienza.

Ognuno di voi potrà essere protagonista nella solidarietà non solo con donazioni, ma soprattutto con calore umano nella condivisione dei progetti terapeutici e assistenziali, affinché la rete sociale sia veramente in grado di offrire opportunità concrete al futuro dei giovani.

sostienici: clicca QUI per bonifico bancario

Bonifico Bancario

intestato a Fondazione Malagutti onlus

Causale: Comunità Minori

BPM – filiale Mantova 2 – Viale Risorgimento, 69 – 46100 Mantova

IBAN: IT 65 N 05034 11504 000000005239

SWIFT: BAPPIT21P48

Istruzioni per le donazioni


CONDIZIONE OBBLIGATORIA PER LA DETRAIBILITÀ DELLE DONAZIONI È CHE ESSE SIANO EFFETTUATE TRAMITE MEZZI TRACCIABILI 
(versamento postale o bancario, carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari).
Le erogazioni effettuate in denaro contante non possono quindi essere detratte. 

INFORMIAMO INOLTRE CHE, per usufruire della detraibilità automatica della donazione effettuata con mezzi tracciabili in sede di dichiarazione dei redditi, È NECESSARIO COMUNICARE IL CODICE FISCALE via e-mail, telefonicamente o durante la procedura di versamento stessa (nella causale del versamento/bonifico o utilizzando i moduli di donazione presenti sul sito, PayPal o Stripe).

Benefici fiscali

Le persone fisiche possono detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato fino ad un massimo di Euro 30.000,00 (Articolo 83 Dlgs 117/17), o dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.
L’importo è elevato al 35 per cento degli oneri sostenuti dal contribuente, qualora l’erogazione liberale in denaro sia a favore di organizzazioni di volontariato.

Le imprese possono dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato (senza il limite dei 70.000 euro, come precedentemente previsto). Inoltre, sempre nel limite del 10%, nel caso in cui la deduzione superi il valore del reddito complessivo dichiarato al netto di altre deduzioni, la parte di deduzione non goduta può essere riportata nelle dichiarazioni successive, fino al quarto periodo d’imposta successivo.

Condizione per la deducibilità è che tali erogazioni e contributi devono essere eseguiti tramite banca o ufficio postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del Decreto Leg.vo 9/7/1997, n. 214.

sostienici: clicca QUI per bonifico bancario

Bonifico Bancario

intestato a Fondazione Malagutti onlus

Causale: Comunità Minori

BPM – filiale Mantova 2 – Viale Risorgimento, 69 – 46100 Mantova

IBAN: IT 65 N 05034 11504 000000005239

SWIFT: BAPPIT21P48

Istruzioni per le donazioni


CONDIZIONE OBBLIGATORIA PER LA DETRAIBILITÀ DELLE DONAZIONI È CHE ESSE SIANO EFFETTUATE TRAMITE MEZZI TRACCIABILI 
(versamento postale o bancario, carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari).
Le erogazioni effettuate in denaro contante non possono quindi essere detratte. 

INFORMIAMO INOLTRE CHE, per usufruire della detraibilità automatica della donazione effettuata con mezzi tracciabili in sede di dichiarazione dei redditi, È NECESSARIO COMUNICARE IL CODICE FISCALE via e-mail, telefonicamente o durante la procedura di versamento stessa (nella causale del versamento/bonifico o utilizzando i moduli di donazione presenti sul sito, PayPal o Stripe).

Benefici fiscali

Le persone fisiche possono detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato fino ad un massimo di Euro 30.000,00 (Articolo 83 Dlgs 117/17), o dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.
L’importo è elevato al 35 per cento degli oneri sostenuti dal contribuente, qualora l’erogazione liberale in denaro sia a favore di organizzazioni di volontariato.

Le imprese possono dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato (senza il limite dei 70.000 euro, come precedentemente previsto). Inoltre, sempre nel limite del 10%, nel caso in cui la deduzione superi il valore del reddito complessivo dichiarato al netto di altre deduzioni, la parte di deduzione non goduta può essere riportata nelle dichiarazioni successive, fino al quarto periodo d’imposta successivo.

Condizione per la deducibilità è che tali erogazioni e contributi devono essere eseguiti tramite banca o ufficio postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del Decreto Leg.vo 9/7/1997, n. 214.